Quarto Concorso Fotografico Nazionale "Riflessioni Urbane"

11-09-2014 22:50

url: permalink

Ai nastri di partenza il Quarto Concorso Fotografico Nazionale organizzato dal Club Fotografico Cavese.
Tema di questa edizione è "Riflessioni Urbane". Ricordiamo che potete reperire tutte le informazioni su questo sito oppure sulla nostra pagina di Facebook ( https://www.facebook.com/millenniobadia )
Ulteriori informazioni possono essere chieste all'indirizzo email concorsicfc@gmail.com

more: Concorso_Riflessioni_Urbane.jpg (0.67 MB)

Concorso_Riflessioni_Urbane.jpg

Terzo concorso fotografico Nazionale "Tenerezza"

12-07-2013 12:24

url: permalink

|

Ai nastri di partenza il Terzo Concorso Fotografico Nazionale organizzato dal Club Fotografico Cavese.
Tema di questa edizione è "Tenerezza", nell'anno in cui in nuovo Papa Francesco dice:"Non dobbiamo avere paura della bontà, e neanche della tenerezza".
Ricordiamo che potete reperire tutte le informazioni su questo sito oppure sulla nostra pagina di Facebook ( https://www.facebook.com/millenniobadia )
Ulteriori informazioni possono essere chieste all'indirizzo email concorsicfc@gmail.com

more: concorso_tenerezza.jpg (1.09 MB)

concorso_tenerezza.jpg

LA DONNA CHE NON LAVORA a CAVA DE' TIRRENI

04-06-2013 11:11

url: permalink

|



La Donna che non Lavora è un'esposizione itinerante.
L'oggetto della prima tappa è stata la PROVOCAZIONE. Il contrasto di un ambiente dove vige la bellezza, l'ordine, l'aspetto esteriore, con la forza, la tristezza, l'abbandono, il caos e la disperazione interiore di certe situazioni di disagio femminile rispetto al mondo del lavoro.
La tappa Cavese sarà un'esposizione, classica, in una Galleria elengante, quella del Giardino Segreto del Marchese. Le novità introdotte saranno le didascalie alle foto. Alcune saranno utili ad esplicitare il punto di vista del fotografo sull'argomento immortalato, altre saranno invece, proprio delle storie, di cui alcuni scrittori (Gianfranco Brevetto, Gianfranco Pecchinenda e Pippo Zarrella) ci hanno voluto omaggiare contribuendo con il loro modo di fare arte: la scrittura. Ancora novità sarà la presenza di alcune associazioni che operano attivamente sul territorio, in particolare riferimento alla relazione donna-lavoro.
Ci piace pensare che ogni mostra fotografica organizzata sia non solo una maniera di celebrare questa bellissima arte, che è la fotografia, ma in quanto mezzo di comunicazione, vorremmo che più di tutto passasse il messaggio, la storia che, insieme queste foto di diversi circoli fotografici, riuniti dalla progettualità FIAF2013, hanno realizzato unendo le proprie foto-visioni in una garande esposizione.
Con questo augurio invito ancora una volta tutti a diffondere l'evento tra i propri contatti e a non mancare all'inaugurazione di domani 5 giugno 2013 alle ore 19.30 presso il giardino segreto del marchese.

Anna Pianura, resp.mostre e concorsi ClubFotograficoCavese

more: donna.jpg (200.04 KB)

LA DONNA CHE NON LAVORA - MOSTRA FOTOGRAFICA

02-06-2013 00:54

url: permalink

|



Il 5 giugno 2013 al Giardino Segreto del Marchese verrà inaugurata la mostra fotografica "La donna che NON lavora”
[riconoscimento FIAF R02/2013]:
Si tratta di un evento di cultura e grande fascino, un'esposizione itinerante, parte della progettualità FIAF 2013, che iniziata a Salerno a marzo, in un centro di bellezza, come forma di provocazione, troverà ora sede in una elegante galleria di Cava de' Tirreni, per poi passare ai centri di Avellino e Agropoli. La mostra fotografica è tutta incentrata sulla donna, una donna che oggi come ieri combatte per affermare il proprio io.

“Immaginiamo una gara di corsa. Se siete una donna, in Italia sarete costrette a partire in ritardo. Su un percorso di un chilometro, quando l'avversario uomo ha già tagliato il traguardo, dovrete percorrere ancora 300 metri. A ostacoli, però, e con qualche buca qua e là, scrive Lidia Baratta nel suo articolo “La corsa a ostacoli delle donne”.

Questo è il pensiero pungente e veritiero che le fotografie presentate cercheranno di racchiudere impreziosendo la fascinosa figura femminile.
Nell'incantevole location situata nel cuore del centro storico di Cava de' Tirreni, il Giardino Segreto del Marchese, si terrà l'inaugurazione,
ospite Cristina Tafuri, che arricchirà il tutto con il suo occhio raffinato, sapiente e femminile, pronto quindi a captare ogni singola sfumatura di un’iniziativa che vuole porre l’accento proprio sulla donna.
Saranno altresì invitate le associazioni del territorio che negli anni si sono occupate e battute per superare le situazioni di disagio che riguardano la relazione donna-lavoro.
Saranno inoltre aggiunte alle fotografie delle didascalie che esprimeranno anche a parole l'intento e il punto di vista dei fotografi partecipanti nell'immortalare la situazione di disagio in cui vivono le donne che non lavorano.

Sì, perchè sono tante, troppe le donne che anche avendo le potenzialità e capacità per inserirsi nel mondo lavorativo incontrano ogni giorno più difficoltà rispetto a un uomo.
La situazione diventa ancora più assurda e imbarazzante se si parla di Italia e non di un paese sottosviluppato e carente di informazione e cultura.
I dati presentati di “Repubblica” parlano chiaro: nelle regioni del Sud solo il 19% delle italiane tra i 15 e i 29 anni hanno un lavoro mentre al nord si tocca il 45%, percentuale ancora non particolarmente entusiasmante considerando il resto del Nord Europa.

In una società dove ogni giorno si avanza verso il progresso, dati del genere demoralizzano e terrorizzano mostrando quanta strada ancora purtroppo l’universo femminile ha da percorrere. E' bello però pensare che 35 scatti e 21 fotografi possano portare davanti ai nostri occhi un mondo su cui posare lo sguardo e incominciare a riflettere, questo universo troppo ampio che si auspichiamo possa presto avviarsi verso il superamento di ostacoli e pregiudizi che sanno di antico e di ignoranza.



clicca qui per la RASSEGNA STAMPA

more: locandina2.jpg (287.55 KB)

MOSTRA FOTOGRAFICA AVANZI - DAL 17 AL 25 MAGGIO 2013 - CAVA DE' TIRRENI



Il Club Fotografico Cavese inaugura al Giardino Segreto del Marchese
AVANZI, foto straordinarie di ordinario disagio

L'esposizione fotografica, che si terrà nel cuore del centro storico di Cava de' Tirreni dal 17 al 25 maggio è la fase conclusiva di un progetto, nato come incrocio tra letteratua e fotografia, iniziato con la lettura del libro AVANZI di Pippo Zarrella.
L'autore ha presentato a marzo il suo libro al CFC che ha iniziato così un percorso di riflessione sul tema del disagio sociale e dell'importanza da parte di chi si occupa di "arte" di accendere le luci su problematiche che spesso vengono trascurate, se non del tutto ignorate.

I soci del CFC sono stati invitati nei due mesi successivi a fornire la propria visione fotografica di AVANZI e il risultato è stato davvero eccezionale.

delle 70 fotografie pervenute una selezione rappresentativa sarà esposta in un giorno simbolico Venerdì 17.

Fatti sociali diventano fotografie. Il disagio viene inquadrato e posto sotto gli occhi di chi troppe volte decide di non guardare e passare oltre.

Letteratura e Fotografia in una straordinaria Location: il Giardino Segreto del Marchese, che con l'evento inaugurerà anche la stagione estiva di questo “angolo “ della città il cui fascino non ha conosciuto la corruzione del tempo.

Particolare sarà l'esposizione che mirerà a porre l'attenzione su un'altra accezione del termine AVANZI, ossia la rinascita, il riciclo, il riutilizzo di materiali per dar nuova vita a ciò che viene scartato.

Sono previsti anche dei riconoscimento, uno per la foto più apprezzata dai visitatori della mostra, uno per la foto più vecina al sentire dello scrittore Zarrella, il quale opererà altresì una scelta tra le foto pervenute per la creazione di una photogallery sul sito ufficiale storiediavanzi.com


INAUGURAZIONE: venerdì 17 marzo ore 19.30


IL LIBRO :
Avanzi è un miniromanzo fantareale di varia umanità, originale e gradevole, tale da coinvolgere lettori di tutte le età.
È formato da una successione di dieci racconti, inseriti all’interno di una cornice narrativa composta da un prologo e da un epilogo. Il titolo deriva dal fatto che i protagonisti e le situazioni, compresi quelli della cornice, rappresentano il mondo del disagio e della marginalità.
“Avanzo” è ciò che resta non solo della materia, ma anche del sogno, della speranza, della dignità, o della pace. E di questi ultimi avanzi il mondo purtroppo è pieno.
Le storie, ambientate in varie parti d’Italia (e non solo…) sono paradossali e a volte fantastiche eppure realistiche; storie straordinarie di ordinario disagio, raccontate in prima persona, con la massima leggerezza possibile e con toni ora tragicomici ora comitragici, con una sottintesa fame di vita e di riscatto in ogni personaggio, anche nei più odiosi. L’insieme delle storie mira a dare non solo un quadro cosciente del “disagio da avanzi”, ma anche a ricercare, sia pure senza la certezza di trovarla, la strada per possibili varchi di speranza, ora sociale, ora derivante dal personale modo di affrontare la vita per “vincere le sconfitte”.
Ed è questa la lezione che, al termine della storia real-fantastica, rimane al protagonista della cornice. E quindi al lettore stesso …
www.storiediavanzi.com

IL GIARDINO SEGRETO DEL MARCHESE
Orari di apertura:
LUNEDI’ CHIUSURA SETTIMANALE
DAL MARTEDI' AL VENERDI' 9.30 – 13.00 / 17.30 – 22.00
SABATO - DOMENICA E FESTIVI 9.30 – 13.00 / 17.30 – 23.00


L’Associazione “ Il Giardino segreto del Marchese” ha sede in Cava dè Tirreni (Sa) Corso Umberto I, 77, nel Borgo Scacciaventi, cuore del centro storico della città.
L’Associazione vuole essere un punto d’aggregazione e confronto culturale, di promozione del benessere fisico e mentale attraverso lo studio, l’organizzazione di convegni, la presentazione di opere letterarie, eventi culturali, mostre d’arte.. e ancora incontri musicali, rappresentazioni teatrali e cinematografiche, design e arti visive, nonché la formazione di giovani attraverso l’indizione di corsi - concorsi in varie discipline legate al mondo dell’ arte e della cultura. Il tutto ha come sfondo l’ ambiente elegante e suggestivo del “ Palazzo Genoino”, dimora storica di nobile famiglia di Marchesi, datata 1600 circa.
All’interno della dimora vi è un elegante giardino allestito con ricercatezza e raffinatezza; un luogo affascinante, intimo, segreto. Un piccolo mondo in cui rifugiarsi dal frastuono, dal tran tran quotidiano, dalle ansie lavorative.. dove natura e storia s’incontrano in ogni ora del giorno. Un “angolo “ della città il cui fascino non ha conosciuto la corruzione del tempo.
Con la mostra di Joan Mirò, il Giardino segreto del Marchese, arricchirà i suoi visitatori di nuove emozioni all’insegna dei principi di “amore”.. “sogno e follia”.. ”liberazione” .. cardini del movimento culturale del surrealismo. Un viaggio attraverso sognanti liriche a colori che con le oltre settanta opere originali colloca il Maestro catalano tra i grandi artisti del Novecento.
http://www.ilgiardinosegretodelmarchese.it/


IL CLUB FOTOGRAFICO CAVESE
Il Club Fotografico Cavese (CFC) è un'idea che si concretizza nel giugno del 2009 per iniziativa di un gruppo di fotoamatori cavesi accomunati dall’idea di raccogliere attorno a loro chiunque condivida la passione per la fotografia che conta ad oggi quasi cento iscritti. Lo scopo che il CFC si pone è quello di crescere e far crescere chi ne prende parte, attraverso la visualizzazione di immagini, il confronto sulle tecniche fotografiche, consigli, commenti e informazioni. Il tutto condito da uscite di gruppo che serviranno a migliorarsi e confrontarsi. Lo stile personale è il marchio di fabbrica di ogni fotografo e nessuno prevarrà sugli altri. Il confronto e lo studio dei punti di vista di ciascun socio sarà il vero pane quotidiano dell’associazione, per permettere il miglioramento di tutti. Requisiti fondamentali per entrare a far parte del Club sono passione, volontà, costanza, umiltà, armonia, studio (anche attraverso guide presenti su Internet) e partecipazione attiva. Il Fotoclub si riunisce una o due volte a settimana, a seconda delle attività organizzate. Ma la passione non può essere confinata in grandezze convenzionali quali spazio e tempo. Dunque il confronto tra i soci è aperto ad ogni mezzo e argomento. Comunicare via E-Mail, telefono o con qualsiasi altro canale permetterà di scambiarci idee, pareri, proposte, consigli e non solo, in ogni momento. I semi della vita associativa sono l’armonia, l’amicizia e la serenità: coltiviamoli! Il nostro Club è aperto a chiunque sia in possesso dei requisiti sovra espressi. Fondamentale sarà la volontà di collaborazione e confronto che ogni socio metterà in campo con tutta la “squadra”, indipendentemente dal numero degli iscritti. I neofiti verranno accolti a braccia aperte, in cambio chiediamo entusiasmo, buone intenzioni e voglia di migliorarsi: con la pratica (scattando foto, imparando a selezionarle per proporre agli altri solo le migliori immagini del proprio repertorio) e col confronto costruttivo.
Sede via Crispi, Cava de' Tirreni
www.clubfotograficocavese.com

more: locandina_a3_g.jpg (2.74 MB)

CFC - ATTIVITA' marzo aprile maggio 2013

02-04-2013 14:07

url: permalink

|


Scarica -------QUI-------- il file PDF con le attività organizzate dal Club Fotografico Cavese per il mese di marzo e aprile 2013

more: programmazione_marzoaprilemaggio2013.pdf (324.47 KB)

ACQUA: NON SPRECHIAMOLA, FOTOGRAFIAMOLA!

22-03-2013 11:58

url: permalink

|



22 MARZO 2013: Anno Internazionale per la Cooperazione sull'Acqua.

***
Secondo dati ONU sono 783 milioni le persone che nel mondo non hanno ancora accesso all’acqua, e 2 miliardi e mezzo coloro che non hanno un sistema fognario di scarico. Ogni anno muoiono 6-8 milioni di persone per malattie legate all’acqua. Tutto questo mentre il 12% della popolazione mondiale usa l'85% delle risorse del Pianeta.
Le Nazioni Unite nel 1992 hanno istituito la Giornata Mondiale dell'Acqua: 24 ore durante le quali gli stati membri promuovono attività concrete a difesa dell'acqua, e che le istituzioni nazionali e internazionali e le organizzazioni non governative di tutti i Paesi dedicano alla sensibilizzazione dell'opinione pubblica su uno dei temi più critici della nostra era.
Quest'anno il World Water Day ha un'importanza ancora maggiore, perché il 2013 è l'Anno internazionale della Cooperazione nel Settore Idrico.
Il Club Fotografico Cavese rispetto a questa iniziativa non poteva che contribuire con quello che sa far meglio, FOTOGRAFARE. I soci del Club Fotografico Cavese s'impegneranno a valorizzare il cosiddetto "oro blu" fornendo entro fine marzo, fotografie che ritraggano l'acqua in tutte le sue accezioni e sfaccettature. E' un patrimonio troppo grande per essere sprecato,
---immortaliamone la bellezza, condividiamone il valore!----

A.P. CFC

more: acqua.jpg (70.99 KB)

DIRITTO E FOTOGRAFIA

22-03-2013 11:51

url: permalink

|



Venerdì 22 Marzo 2012 presso la sede del CFC serata a tema su
►►DIRITTO E FOTOGRAFIA ◄◄
a cura di Angela Senatore.

Durante l'appuntamento dedicato alla donna, ha destato molto interesse il discorso della normativa italiana sui diritti delle donne, tanto che è stato chiesto all'Avvocato Senatore di continuare il discorso, con un approfondimento sul tema.
La serata comincerà così per poi passare al diritto all'immagine, temi quindi molto importanti che riguardano molto da vicino il mondo della fotografia e che ogni fotografo o appassionato di fotografia dovrebbe conoscere ancor prima di utilizzare la propria fotocamera.
Partecipare a questo tipo di serata è un'opportunità per i soci del CFC. Approfittiamone tutti!

appuntamento alle ore 20.30

more: angela_senatore.jpg (48.94 KB)

AVANZI - PROGETTO FOTOGRAFICO CFC

AVANZI

15/03/2013 serata all'insegna di fotografia e letteratura al CLUB FOTOGRAFICO CAVESE. Pippo Zarrella, presentato da Anna Pianura e Valentina Senatore ha parlato del significato di AVANZI illustrando alcune storie del libro. I presenti sono stati invitati a partecipare a un progetto fotografico in cui i soci del cfc avranno la possibilità di rappresentare fotograficamente gli AVANZI, le opere confluiranno presto in una mostra collettiva

IL LIBRO
Avanzi è un miniromanzo fantareale di varia umanità, originale e gradevole, tale da coinvolgere lettori di tutte le età.
È formato da una successione di dieci racconti, inseriti all’interno di una cornice narrativa composta da un prologo e da un epilogo. Il titolo deriva dal fatto che i protagonisti e le situazioni, compresi quelli della cornice, rappresentano il mondo del disagio e della marginalità.
“Avanzo” è ciò che resta non solo della materia, ma anche del sogno, della speranza, della dignità, o della pace. E di questi ultimi avanzi il mondo purtroppo è pieno.
Le storie, ambientate in varie parti d’Italia (e non solo…) sono paradossali e a volte fantastiche eppure realistiche; storie straordinarie di ordinario disagio, raccontate in prima persona, con la massima leggerezza possibile e con toni ora tragicomici ora comitragici, con una sottintesa fame di vita e di riscatto in ogni personaggio, anche nei più odiosi. L’insieme delle storie mira a dare non solo un quadro cosciente del “disagio da avanzi”, ma anche a ricercare, sia pure senza la certezza di trovarla, la strada per possibili varchi di speranza, ora sociale, ora derivante dal personale modo di affrontare la vita per “vincere le sconfitte”.
Ed è questa la lezione che, al termine della storia real-fantastica, rimane al protagonista della cornice. E quindi al lettore stesso …
www.storiediavanzi.com

IL PROGETTO FOTOGRAFICO
Il Club Fotografico Cavese invita i propri soci produrre un'immagine del proprio concetto di AVANZI.
Le foto dal formato 30x45 o 30x40 dovranno essere inviate all'indirizzo concorsicfc@gmail.com
entro il 12 aprile 2013.
Le fotografie più meritevoli saranno stampate e andranno a comporre una mostra fotografica atta a sensibilizzare il territorio sui temi della marginalità, e di tutto ciò che può essere definito AVANZO di “Avanzo”, della materia, del del sogno, della speranza, della dignità, o della pace.
Per dubbi o domande i soci sono invitati a scrivere all'indirizzo concorsicfc@gmail.com oppure ncor meglio nel gruppo riservato ai SOCI del CFC www.facebook.com/groups/socicfc
Non sono previste quote di partecipazione.

Aspettandoci la massima collaborazione vi auguriamo buon lavoro!
CFC


per chi non avesse il libro e volesse approfondire il contenuto delle storie di avanzi proposte da Pippo Zarrella l'indirizzo è http://www.storiediavanzi.com/storie/

le foto inviate andranno anche a far parte di una sezione specifica del sito storiediavanzi!

more: zarrella1.jpg (165.07 KB)

CFC - SERATA SPECIALE DEDICATA ALLE DONNE

08-03-2013 17:40

url: permalink

|




E’ andata molto bene la serata dedicata a Donna e Fotografia al Club Fotografico Cavese.
In un’associazione di appassionati di fotografia i temi riguardanti il mondo femminile sarebbero potuti essere molteplici, per esempio grandioso quest’anno è stato il calendario creato da Steve Mc Curry, che ha dimostrato ai fotografi del mondo che mantenere il proprio stile è fondamentale, sempre. Anche e soprattutto se il soggetto da fotografare è la donna.
Si sarebbe potuto approfondire l’argomento Donna come soggetto della fotografia o anche come fotografa, perché nel mondo ci sono davvero tantissime artiste fantastiche, su tutte infatti, il Presidente onorario Angelo Tortorella, ha voluto omaggiare la fotografa Eve Arnold con la seguente citazione:
"Sono nata povera, in America, da genitori immigrati russi. Ho cominciato a lavorare presto e , lavorando, dovevo provare me stessa. L'atmosfera a volte competitiva di Magnum è stata uno stimolo in più. In quanto donna, ero in una posizione privilegiata sebbene sentissi spesso, da parte di alcuni colleghi, quell'attitudine da benevola pacca sulla spalla e da " su, su, ragazzina". Non c'è da meravigliarsi se ho dovuto cercare di essere brava almeno quanto gli uomini: il mondo era duro là fuori. La scommessa più grande era riuscire ad utilizzare il mio essere donna nel modo migliore - mi dava uno spessore unico, in un mondo tutto maschile. I sessi pensano in modo differente, lavorano in modo differente, allora perché non essere me stessa? Questa è finita per essere la decisione più saggia che abbia mai preso. "

Ma l’organizzatrice della serata Anna Pianura, ha voluto osare di più. Ha scelto un argomento di cui si parla sempre più spesso ma che non trova ancora l’attenzione che merita. La violenza contro la donna.
Un argomento che dopo i fatti agghiaccianti di cronaca che hanno aperto il 2013, soprattutto riguardanti l’India, ha fatto crescere il bisogno di parlarne, di dire e fare qualcosa, un tema che riguarda in qualche modo anche il mondo della fotografia.
La serata si è aperta con la proiezione di un filmato di sensibilizzazione sull’argomento donna e violenza
fondamentalmente il prodotto multimediale presentato ha messo i presenti a confronto con numeri, quei numeri associati alla parola stupro, omicidio, violenza fisica o psicologica, stalking, aborto sono diventati una forte, fortissima realtà davanti agli occhi di chi leggeva, sulla situazione indiana prima, per poi arrivare all’Italia dove le statistiche di certo non consolano.
Si è aperto a questo punto il dibattito, con un discorso di apertura di Anna Pianura (responsabile comunicazione mostre e concorsi del Club Fotografico Cavese) che ha introdotto il legame tra la violenza contro le donne e il diritto-dovere all’informazione.
A discutere di questo argomento sono state invitate l’avvocato Angela Senatore e la giornalista Imma della Corte.
La prima ha fatto una rassegna delle normative a tutela delle donne offrendo ai presenti notevoli spunti di rflessione.
La seconda invece ha sottolineato l’importanza delle serate di sensibilizzazione su temi così delicati, perché i giornalisti, per definizione, arrivano a parlare di un evento a fatti compiuti, parlare invece della violenza contro le donne, sottolineare che violenza non è solo lo schiaffo, o lo stupro ma anche qualcosa di psicologico, mettere le persone di fronte a numeri come quelli presentati, può aiutare a sbloccare un po’ chi non ha il coraggio di denunciare. Informazione non è solo il mero racconto della brutta notizia, informazione è anche denuncia, prevenzione.
Dopo la parte colloquiale si è passato alla proiezione di un film con cui si voleva porre proprio l’accento sul dovere del fotografo di documentare la realtà attraverso la fotografia, ma anche della difficoltà di eseguire questo tipo di operazione. La fotografia non è oggettiva, è estremamente sottoposta ad interpretazione da parte di ognuno che la guarda. Tra le capacità del fotografo che si occupa di fare informazione, c’è quindi anche il dovere d’imparare ad accompagnare il proprio reportage, con parole che possano descrivere quello che è il proprio senso della fotografia. E non è facile né banale.
Questa dedicata alla donna è stata la parte iniziale di una serie di incontri dove ci sarà l’approfondimento della questione dei diritti sempre a cura dell’avv. Senatore, un viaggio nel mondo della comunicazione e dell’informazione, da parte di Imma della Corte per poi riproporre e continuare un discorso già iniziato in una serata di grande successo con l’Ing. Salvatore Picciuto sul tema “racconto fotografico”
Anche in questa occasione il Club Fotografico Cavese ha potuto contare sull'entusiasmo e sulla partecipazione dei soci che ad ogni evento dimostrano sempre più la voglia di condivisione, confronto crescita, ma soprattutto la passione verso questa bellissima arte che è la fotografia"

more: woman.jpg (150.94 KB)

DONNA E FOTOGRAFIA: IL DIRITTO-DOVERE ALL'INFORMAZIONE



---------->ECCEZIONALMENTE DI GIOVEDì <---------
il 7 marzo 2013 il Club Fotografico Cavese organizza una serata in omaggio alla DONNA
L'appuntamento è in sede Via Crispi e la serata inizierà alle 20.30
(si raccomanda la puntualità perchè è prevista anche la proiezione di un film dunque gli orari sono strettissimi)
i temi affrontati saranno
►DONNA E FOTOGRAFIA: il diritto/dovere all'INFORMAZIONE◄


la serata è cura di
- Anna Pianura -
con l'aiuto di Rosa del Vecchio e Valentina Grasso
Interverranno l'avvocato Angela Senatore e la giornalista Imma della Corte

more: DONNA2.jpg (98.52 KB)

Corso riservato solo ai soci del Club Fotografico Cavese

26-02-2013 00:00

url: permalink

|




Dopo aver verificato il numero di soci iscritti in questo 2013 e aver fatto un breve sondaggio sul livello/abilità/conoscenza rispetto all'argomento "fotografia", e soprattutto dopo le numerose richieste arrivate, abbiamo deciso di impegnare un secondo giorno a settimana, il MARTEDì per organizzare una serie di incontri in cui si parlerà dell'ABC della Fotografia.

Gli incontri ci saranno alle ore 20.30 presso la sede del CFC in Via Crispi a partire dal 5 marzo 2013 .
Gli incontri sono -GRATUITI - e riservati ai soci CFC .

Chiediamo a chi volesse partecipare, di lasciare un cenno di presenza, allo scopo di organizzare materiale e -qualora ce ne fossero- dispense anche tramite mail ai seguenti indirizzi e-mail:
concorsicfc@gmail.com
oppure
info@clubfotograficocavese.com .

Il programma varierà in base all'evoluzione degli incontri che sono un momento di crescita per coloro che avvicinandosi per la prima volta al mondo della fotografia desiderino comprendere cosa c'è alla -BASE- di uno scatto.

more: 487331_10151762056254408_1615780523_n.jpg (38.03 KB)

25-02-2013 21:48 | |

Uscita Turistico-Scampagnata-Fotografica



e F I N A L M E N T E eccoci :

....eccoci alla prima vera uscita fotografica per l'anno sociale 2013, programmata per Domenica 03 Marzo 2013,
e come sempre sarà una Turisto-Foto-scampagnata, all'insegna dell'amicizia e della condivisione di una grande passione che ci accomuna tutti, sia soci iscritti da molto tempo che soci iscritti exnovo.


Le previsioni meteo prevedono una fantastica giornata piena di sole e col cielo pulito (anche se qualche nuvola di certo non guasterebbe il paesaggio meta della nostra escursione).

Andremo a percorrere uno dei più belli e suggestivi sentieri della Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana, e forse anche uno dei più impegnativi, da fare con calma per assaporare le bellezze della natura e dei paesaggi che offre, respirando l'aria marina che, sia esso con vento, i cui effetti si vedono ad occhio sulle rocce, e leggera brezza, sale dal basso...
....e poi il rumore delle onde sulle rocce, lo stridio e schiamazzo dei gabbiani, il passare e flettere le onde dei natanti, il nuoto a pelo d'acqua dei delfini....
La vista spazia dall'estremo opposto del Golfo di Napoli e le isole di Ischia e Capri fino alla costa Cilentana, con Capo Palinuro.
Tutte cose che ti fanno restare affascinato e dimenticare la stanchezza del percorso affrontato.


Per descrivere le bellezze della natura che andremo ad ammirare, mi sono lasciato prendere la mano, e stavo dimenticando di fornire notizie in merito all'escursione.


Termini - Monte San Costanzo - Punta Campanella - Termini
Data, luogo di incontro e orario: Domenica 03 Marzo 2013 - Area Mercatale Cava de' Tirreni - ore: 08,00
- Ottimizzazione dei posti nelle auto: a tal proposito si invita chi è automunito a voler dare disponibilità di posti a chi sprovvisto;
- Partenza per la località Termini (Massa Lubrense);
- Dislocazione dei gruppi: possono essere prospettate due possibilità di percorso:
1) più facile per donne, bambini, anziani ed accompagnatori stanchi: da Termini fino al Faro
di Punta Campanella e ritorno;
2) più difficile per i restanti: ascesa al Monte San Costanzo con discesa per il costone fino
al Faro di Punta Campanella, e raggiunto l'altro gruppo si fa rientro a Termini per la
strada più agevole;

- E' prervista colazione al sacco ed inoltre è consigliabile indumenti atti al tipo di escursione e
scarpe comode o da trekking, acqua (oltre a quella salata del mare, giù fino a Punta Campanella e
ritorno non ne troveremo);
- Rientro previsto in serata, e non dopo aver assistito dalla piazzetta di Termini (con vista su Capri) lo splendido tramonto che la giornata può donarci.


N.B.: Coloro che intendono partecipare sono pregati di dare un cenno di adesione o nella serata di Venerdì 01 Marzo 2013 (dedicata alla fotografia paesaggistica), e anche tramite mail ai seguenti indirizzi:
concorsicfc@gmail.com
oppure
info@clubfotograficocavese.com
indicando il Nome e Cognome più eventuali partecipanti compresi i familiari (figli e mogli/mariti)




Ai link seguenti troverete delle foto, scattate da alcuni soci del club, che possono rendere solo in una minima parte la bellezza del luogo:

http://www.facebook.com/media/set/?set=a.519892581377067.124903.100000689908020&type=3

http://www.facebook.com/media/set/?set=a.520844621281863.125104.100000689908020&type=3

http://www.facebook.com/?ref=tn_tnmn#!/media/set/?set=a.518844828148509.124679.100000689908020&type=3

http://www.facebook.com/?ref=tn_tnmn#!/media/set/?set=a.487331811318576.133795.100001252843449&type=3

http://www.facebook.com/anna.villani.73/photos#!/media/set/?set=a.10151318920070782.495180.771170781&type=3

R.T. - CFC

more: uscita_campanella.jpg (220.18 KB)

url: permalink

25-02-2013 21:15 | |

Incontro tematico sulla fotografia di paesaggio

Venerdì 01 Marzo 2013, per le serate a tema in programmazione per il prossimo bimestre, ci sarà una discussione sulla "Fotografia Paesaggistica ".

Verrano proiettati video e visionate alcune foto di fotografi famosi di paesaggistica, sia italiani che stranieri, tra cui Franco Fontana , Ansel Adams , Bruce Dale e Gabriele Basilico (recentemente scomparso).

Saranno, inoltre, proiettate foto dei soci, che vorrano dare il loro contributo (inviando le proprie foto ai seguenti indirizzi e-mail) :
concorsicfc@gmail.com
info@clubfotograficocavese


Tale incontro sarà propedeutico, sia per i nuovi soci che per i vecchi, per l'uscita in programma la prossima Domenica 03 Marzo 2013 .




Relatore della serata: Raffaele Tedesco;
Moderatori: Antonio Di Martino, Alfonso Salsano, Sossio Mormile .

more: Paesaggio_per_il_programma_2.jpg (92.05 KB)

url: permalink

Programma bimestrale prossimi appuntamenti 2013

25-01-2013 23:44

url: permalink

|




Clicca sul link per scaricare il programma
http://f682.fotoportal4.it/b/archivio/diary/966/PROGRAMMAZIONE_FEBBRAIO_Marzo_2013.pdf

Ecco il programma con i principali appuntamenti per i mesi di febbraio e marzo.
A breve seguiranno aggiornamenti e altri appuntamenti che verteranno sempre su argomenti monotematici e su altri fotografi...........Restate sempre sintonizzati e Buona Luce a tutti

more: PROGRAMMAZIONE_FEBBRAIO_Marzo_2013.pdf (382.02 KB)

search

pages

loading